04 febbraio, 2017

Cine-Teatro Aurora di Sant'Agata Militello riaprirà in autunno?

Il Cine-Teatro "Aurora" di Sant'Agata Militelllo, probabilmente riaprirà in autunno. 
Sarà l'Associazione Culturale e Ricreativa "Agorà" di Capo D'Orlando a curarne l'apertura e la gestione.
Il Comune, dopo aver reperito un "pro forma" di "gara d'appalto", aveva predisposto un bando che prevedeva la "manutenzione straordinaria dell'immobile e la messa in sicurezza" per un costo di circa 50 mila euro oltre la predisposizione degli impianti alle nuove "tecnologie" di proiezione. L'importo annuo previsto nel bando e da pagare al comune era di 12 mila euro l'anno. 
La centrale unica di committenza ha assegnato la gestione, come dicevamo, all'associazione "Agorà di Capo D'Orlando" che ha offerto un canone annuo di 28 mila e duecento euro l'anno con un rialzo del 135 % spiazzando, di fatto, gli altri concorrenti e partecipanti alla gara.

29 gennaio, 2017

Consiglio Comunale Aperto al Castello Gallego. Presenti il Presidente Crocetta e altri noti "personaggi" politici e non.

Non ho parole! 
Consiglio Comunale aperto al Castello Gallego per dire che? Che i lavori per mettere in sicurezza cominceranno la prossima settimane o forse la prossima ancora?
E la ricostruzione del muro paraonde e del relativo marciapiede, quando?
Quando termineranno i lavori? Cosa si farà?
Con quale importo? 

Tutto questo non è stato detto, non ci è stato anticipato niente di niente o niente di ciò che già non sapevamo. E la cittadinanza, i cittadini, i commercianti e tutti quelli che dovrebbero contribuire a rendere "viva" la nostra comunità e a protestare, qualora ce ne fosse bisogno (e ce n'è), dov'erano? 
Perché la maggior parte degli invitati non è intervenuta? 
I 150 posti a sedere (compresi quelli in piedi) che potrebbe contenere la "Sala dei Principi" del Castello Gallego, erano in gran parte occupati dalle forze dell'ordine, dalle scorte, dai 25 nostri rappresentanti (consiglieri, assessori, sindaco), da una insignificante (come numero e non come qualità e capacità) deputazione regionale e nazionale.
 E quì mi fermo. Forse dopo aver soppesato bene le parole, continuerò a scrivere qualcos'altro. Ma a questo punto e dopo questa osservazione visiva iniziale (vedi videoclip), ne varrà la pena?
Il videoclip con alcuni istanti del "Consiglio Comunale Aperto". con all'O.D.G.: "Iniziative da intraprendere per la ricostruzione del lungomare". I presenti hanno invece assistito a.....
* In coda alcuni commenti "estratti" dalla mia pagina su F.B. (Clicca su "Leggi tutto" per visionare il videoclip)

24 gennaio, 2017

Cinzia Scaglione, giovedì, su RAI 1 in “Torto o ragione”nella puntata dal titolo “Suddito”

Selfie scattato nel camerino degli Studi RAI di Napoli
I ruoli uomo-donna all'interno della coppia, oggi, sono cambiati?
Cosa succede quando è lei a guadagnare più di lui? 
Gli uomini sono davvero pronti al cambiamento? O si sentono sminuiti nella loro virilità? 
Una donna ha il diritto di fare carriera e scegliere di anteporla alla famiglia?

Se ne parlerà nella puntata del programma tv “Torto o ragione?” di giovedì 26 gennaio, su Rai1, a partire dalle ore 14 circa.
Attori protagonisti della puntata, chiamati ad interpretare questa storia dal titolo “Suddito” saranno Cinzia Scaglione e Federico Melis.
Conduttrice Monica Leofreddi.

L'attrice santagatese ormai da qualche anno fa parte della rosa di bravi attori professionisti da cui i referenti Rai del programma attingono per assegnare via via i vari ruoli nelle diverse storie.

Giovedì entreremo nel merito di questa nuova storia e capiremo le ragioni delle parti in causa. (cirosca)

22 gennaio, 2017

Sussistono gravi pericoli alle strutture. Occorre procedere con urgenza a "mettere in sicurezza" il litorale di Sant'Agata Militello

“…........ Sussistono gravi motivi di pericolo e occorre procedere, con urgenza, alla realizzazione di opere di protezione mediante la messa in opera di massi ciclopici a protezione della strada provinciale 162 ed il cui costo presuntivo ammonta a circa 200 mila euro” questa è la conclusione della relazione dell'Ingegnere Giovanni Foti, dirigente generale della Protezione civile.
 E il sindaco di Sant'Agata Militello, Carmelo Sottile, dichiara alla stampa:
“E' un altro tassello importante che ci rende un po’ più sereni  e proprio per questo vorrei ringraziare le Istituzioni competenti, i funzionari che con grande sensibilità e straordinario impegno stanno lavorando con professionalità per scongiurare il rischio che le forti mareggiate possano causare ulteriori gravi danni”.

20 gennaio, 2017

Quinto Anniversario dalla scomparsa di Vincenzo Consolo. Sant'Agata Militello omaggia l'illustre concittadino.

Domani, 21 gennaio 2016, ricorre il 5° Anniversario della scomparsa del nostro illustre concittadino Vincenzo Consolo. Lo scorso anno, per la quarta ricorrenza, con l'attrice e giornalista Cinzia Scaglione, avevamo "editato" e pubblicato questo video con alcuni "pezzi" tratti da "manifestazioni" organizzate al "Castello Gallego" per ricordarlo e onorarlo. Quest'anno, l'unica cosa positiva è l'intestazione della piazza V. Emanuele, a febbraio, in occasione della ricorrenza della sua nascita e, nello stesso giorno, l'apertura di una sala del Castello stesso che ospiterà alcune sue pubblicazioni, alcune targhe e pergamene attribuite allo scrittore, famoso in tutto il mondo culturale, per il suo impegno nella letteratura, nel sociale e nell'educazione dei giovani. Vi riproponiamo il videoclip. Ciao Vincenzo e grazie, ti ricorderemo sempre.


 

11 gennaio, 2017

Mentre a Sant'Agata Militello si discute, Mare espugna la spiaggia. (Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur )

Domenica sera, sempre su questa pagina Facebook accanto alla foto della spiaggia già martoriata e alla terza distruzione operata dai marosi che avevano , ancora una volta. distrutto altro tratto di muro e di marciapiede dall'incrocio con la via Campidoglio fino al Museo dei Nebrodi, scrivevo:
"Foto e video di un disastro annunciato e non evitato. Guarda anche il videoclip" . Alle 20:32 arrivava questo commento, al quale seguivano riposte ed altri commenti con riposte che pubblico integralmente:
* Salvatore Sansiverino Scusatemi ... ma chi ha progettato il Porto e realizzato i precedenti interventi ha tenuto conto dei fenomeni di erosione che si sarebbero innescati?
8 gennaio alle ore 20:32
* Ciro Scaglione Questa domanda me la sono posta anch'io e da incompetente, carissimo Ingegnere. E' pur vero che i ritardi nell'appalto e esecuzione dei lavori del molo di sopraflutto hanno accelerato l'erosione che ha provocato i danni. E, sempre da profano, continuerà anche dopo il completamento del porto se non si provvederà subito a progettare e mettere in esecuzione appositi pennelli, a che distanza l'uno dall'altro e a che profondità e lunghezza dovrebbero dirlo i tecnici. Ma si sa, in Italia e in Sicilia, gli asini volano. "U sceccu vola"..... e lasciamolo volare ! 
8 gennaio alle ore 20:38
(continua a leggere cliccando su "Leggi tutto")

10 gennaio, 2017

Crocetta: "Lungomare di Sant'Agata di Militello, si interverrà immediatamente"

Alle ore 13:15 circa di oggi martedì 10 gennaio pubblicavo su Facebook, sul mio Diario, su "'L'Altra Informazione di Sant'Agata Militello" (FB), sul Guppo Pubblico "Per Completamento Porto di Sant'Agata Militello" e sul Gruppo Chiuso "L'Altra Informazione di Sant'Agata Militello", questa foto e questo contenuto:
"E stiamo ancora a "gingillarci". Ho letto di visite concordate dal Sindaco Sottile con "Tecnici" della Protezione civile Regionale e dei relativi risultati "non ottenuti". E non capisco. Sarà che non sono eccessivamente "intelligente" e preparato e non comprendo. Non comprendo il danno economico, sociale e ambientale che è stato concepito ed attuato nel ritardare l'avvio dei lavori di completamento del rimanente molo del Porto. Intanto, a mio avviso, non di esperto, per contrastare il fenomeno dell'erosione costiera che i porti (compreso il nostro, provocano, si dovrebbero con urgenza (e ne vanno di mezzo le spiagge di Sant'Agata M., Torrenova, Rocca di Caprileone, Capo D'Orlando e relative strade di collegamento) costruire alcune opere di difesa, sia trasversali alla riva (pennelli), longitudinali (frangiflutti), che radenti (muri di sponda, paratie, etc.).

08 gennaio, 2017

Agata stu-pisci......guarda il dissesto della spiaggia di Sant'Agata Militello.


L'ultima mareggiata ha "demolito" un altro tratto del lungomare, del marciapiede e tra poco anche il ponticciolo che copre la strada nei pressi del Museo dei Nebrodi. Posto questa foto. Segue  un videoclip.

*** Agata stu-pisci, guarda il dissesto della spiaggia- Guarda anche il porto, il mare, il panorama della città di Sant'Agata di Militello e dei monti Nebrodi che s'affacciano sul mare e sulle Eolie. Chiediti perché e "picchi"(vocabolo siciliano)...............




I commenti di alcuni lettori su FB (Clicca su "Leggi tutto")

06 gennaio, 2017

I Telespettatori della fascia Tirrenica e i Santagatesi non riceveranno più LA7. Neanche gli Orlandini.

Oggi ricevo per Email dal
Supporto Tecnico LA7
10:04 :
a cirosca: 
"Riceviamo diverse segnalazioni dall'area, come del resto ci aspettiamo.
Un signore ci ha riferito di aver contattato il Comune di Capo d'Orlando e ci ha inoltrato la risposta ricevuta da un funzionario del Comune, che mostra un'assoluta mancanza di consapevolezza della questione.
Consigliamo di contattare il Comune di Capo d'Orlando, il quale sta impedendo senza alcuna ragione di sostanza l'accensione del nostro trasmettitore. L'istanza rifiutata è stata presentata dall'operatore di rete Cairo Network, titolare delle nuove frequenze su cui è trasportato il segnale di LA7
Segue la corrispondenza intercorsa tra me e LA 7
(Clicca su "Leggi tutto")